×

Errore

[sigplus] Critical error: Image gallery folder fiabacoccole is expected to be a path relative to the image base folder specified in the back-end.

TANTE COCCOLE TUTTE PER NOI

on . Postato in Fiabe

[sigplus] Critical error: Image gallery folder fiabacoccole is expected to be a path relative to the image base folder specified in the back-end.

bea1

TANTE COCCOLE TUTTE PER NOI

 

Quella mattina Teo era tornato da una intensa nottata di caccia. Aveva corso tutta la notte. Il suo muso era dipinto di nero, come le antiche usanze indiane e gli occhi facevano fatica a restare aperti. Infatti, dopo pochi passi, trovato un alto e folto albero, il lupo si distese al fresco per riposare un poco. Bea, che era andata per more e mirtilli, incontrò l'amico lupo e corse da lui.
«Cosa ti è successo Teo?» chiese Bea premurosa.
«Ho corso tutto il tempo, ho cacciato vipere e cercato funghi» rispose Teo.
«Sono molto stanco, ho molto sonno. Sento tanto la mancanza della mia mamma Lucy» proseguì il lupo.
«Raccontami di lei» disse Bea curiosa.
«Oh sapessi! Quando stavo per addormentarmi la mia mamma, mi prendeva sempre in braccio e mi stringeva stretto al suo cuore, io lo sentivo battere forte e le chiedevo di raccontarmi di noi.
Stretto tra le sue zampe, mi guardava fisso negli occhi e mi diceva: - Sogni d'oro mio cucciolo, io sono la tua mamma e tu sei il mio piccolo. Sono sempre accanto a te. Riposa e chiudi i tuoi occhi, azzurri come due pezzettini di cielo - Mi accarezzava e coccolava. Diceva che il mio naso è bello e lucido come un sasso di fiume e il mio pelo sotto il muso, è folto e morbido come ali d'angelo.
Le mie zampe sono forti e robuste come tronchi d'albero e la mia coda è importante e precisa come una freccia indiana! La mia mamma mi raccontava che ho orecchie preziose come conchiglie e denti pregiati come perle di fiume. Il mio pelo è elegante come il vento. La mia bocca è forte come un leone e il mio cuore è coraggioso come un drago». Presto Teo, accarezzato da Bea, si addormentò.
Spesso, a Teo, capita di sognare la lupa Lucy e anche quel giorno la sua mamma lo raggiunse nel sonno. La mamma gli confidò di avere sofferto tanto a separarsi da lui e di avere pianto tanto, tanto da diventare cieca. Insieme, Teo e la mamma, corsero nel Dolce Bosco, si arrampicarono sugli alberi, giocarono con le pigne e si abbracciarono felici ... Poi Teo chiese alla sua mamma le coccole e sdraiati al fresco di un cespuglio di ortensie spontanee, Lucy iniziò a coccolare il suo cucciolo, tanti bacini e tante tenerezze.
Una voce però svegliò Teo, il lupo sentì Bea, che tenendolo stretto al suo cuore, gli confermava tutte le dolcezze della mamma Lucy. Teo aprì i suoi occhi e proprio come successe una sola volta, vide nello sguardo di Bea, lo stesso della sua mamma Lucy ... E' proprio vero allora che lo spirito di Lucy vive in Bea!!!
Una volta sveglio, Teo sfidò Bea a una corsa, a chi arrivava per primo alla Fattoria del Sole ... Neanche il tempo di accettare che Bea saltò come una molla. Insieme i due amici, giocarono ancora un po', poi ognuno fece ritorno alla propria casa!

La fiaba: "Tante coccole tutte per noi" è stata scritta per il laboratorio Teo & Bea®: FAVOLE E COCCOLE per Il Bambino Naturale alla Fiera del Benessere Naturale Zen-A
Porto Antico Magazzini del Cotone. Sarà possibile richiederne copia (in allegato al Gioco delle Fiabe) presso MODULO 8 PRIMO PIANO STAND 70

 © TEO & BEA® - FRANCESCA PODESTA'

{gallery}fiabacoccole{/gallery}