Black Island (Malajon), il tesoro da scoprire a Coron

Black Island, siamo onesti e andiamo dritti al punto, l’abbiamo trovato brutale. Mentre il nostro bangka si avvicinava all’isola, i nostri occhi si aprivano sempre di più e il nostro sorriso cresceva come quando ci si trova di fronte a un luogo di eccezionale bellezza. Una volta messo piede sulla sua sabbia bianca l’abbiamo avuto chiaro al 100%, ne è valsa la pena il viaggio in questo posto unico.

In questo articolo ti diremo i segreti di Black Island in modo che tu sappia cosa ti aspetta lì e tu possa godertelo e innamorartene come abbiamo fatto noi. Sarà difficile per te non cadere ai suoi piedi!

Dov’è Black Island

Prima di entrare nel dettaglio per parlarvi di questo piccolo paradiso nelle Filippine, lo posizioneremo sulla mappa in modo che abbiate un’idea di dove si trova e da dove potete arrivarci, un punto di cui parleremo più avanti.

Black Island, conosciuta dai locali come Malajon Island, è una delle isole più occidentali di Busuanga, praticamente sul lato opposto di Coron Town, che sarà sicuramente nel tuo itinerario filippino se stai valutando l’idea di fare questo tour. Essendo al di fuori della zona più turistica dell’isola, puoi goderti questo posto con molte meno persone di quelle che farai nelle famose isole di Coron.

Cosa ti aspetta a Black Island, Busuanga

In Black Island l’epicità ti aspetta. Una volta messo piede nella sua sabbia, la brutalità dei suoi enormi muri di pietra carsica nera, che danno il nome all’isola, ti allucinerà. Se avete già fatto qualche island hopping nel sud e sud-ovest di Busuanga, sarete abituati a piccole isole paradisiache dove non c’è altro che sabbia e palme, ma qui le talpe di pietra che delimitano la spiaggia prendono parte alla ribalta per la loro straordinaria bellezza.

Spiaggia di Black Island

Se hai già fatto un po ‘di island hopping nella zona di Coron Island, questo paesaggio sarà già qualcosa di familiare. Ma ecco alcuni premi extra per coloro che hanno deciso di attraversare Busuanga alla ricerca di qualcos’altro: grotte, spiagge nascoste, una nave affondata e persino una notevole comunità di varani che vivono lì tranquillamente a proprio agio.

Spiagge e calette di Black Island

Una volta che lo stupore prodotto dalle enormi pareti nere di roccia carsica di Black Island ti permette, ti renderai conto che sei su un’enorme lunga spiaggia di sabbia bianca e fine. Non importa dove guardi, è bello da un capo all’altro. Dal momento che Black Island è ancora poche persone, si può facilmente scegliere un pezzo di questo paradiso in cui stare completamente da soli, godendosi il sole e il bagno, come se fossi un naufrago.

isola paradisiaca delle Filippine

L’area in cui i bangka di solito si fermano è un po ‘più frondosa in termini di vegetazione ed è l’ideale per chi cerca un po ‘d’ombra. Inoltre, in questa zona c’è una nave affondata proprio accanto alla riva che puoi vedere fare snorkeling se le condizioni meteorologiche e la marea lo consentono. Guarda da vicino perché a volte ci sono bangka in cima che lo coprono e, ad essere onesti, è piuttosto in frantumi.

Calette segrete di Black Island

Calette segrete di Black Island

La zona opposta della spiaggia è di sabbia pura e le poche palme si trovano dopo aver scalato una piccola duna di sabbia. In quella stessa zona troverai anche una piccola cabina, lontana dal resto, dove puoi lasciare le tue cose o mangiare tranquillamente, e un’altalena ideale per quella foto di Instagram con un hashtag come #ColumpioEnElParaiso.

Parlando di Instagram, nel nostro account Travel through the Philippines ha formato la più grande comunità filippina di questo social network. Utilizzando l’hashtag #ViajarporFilipinas saremo in grado di vedere il tuo passaggio attraverso il paese e condividerlo con le nostre migliaia di follower. Inoltre, attraverso le Storie mostriamo questi paradisi dal vivo. In questa serie di Storie in primo piano puoi vedere, oltre ad altri luoghi di Busuanga, il nostro passaggio attraverso Black Island. Che ne pensi?

Dopo aver camminato su tutta la spiaggia e goduto di alcuni bagni, abbiamo fatto volare il nostro drone e, oltre ad avere allucinazioni con la bellezza dell’isola dal cielo, abbiamo visto che c’erano altre calette nelle vicinanze in cui, letteralmente, non c’era assolutamente nessuno.

Così, se una volta raggiunta la fine della spiaggia sul lato verdeggiante hai voglia di una piccola avventura, puoi girare la scogliera nuotando e raggiungere una di queste piccole spiagge deserte. Lungo il percorso ti imbatterai in una grande roccia che puoi scalare se sei uno di quelli che amano saltare dall’alto e una zona sottomarina con una brutale biodiversità di coralli e pesci di tutti i colori. Certo, per favore! Se vedi che il mare è un po ‘spostato, non cercare di raggiungere la baia in quanto la strada per raggiungerla è un po ‘rocciosa e potrebbe essere un po ‘complicata. Sei venuto per divertirti!

Spiaggia principale di Black Island

Grotte da scoprire e varanos in libertà

All’inizio di questo articolo su Black Island, oltre alle spiagge, ti abbiamo promesso grotte e non ti abbiamo ingannato. Non puoi andartene da qui senza fare una passeggiata nel cuore dell’isola. Proprio in fondo alla parete carsica troverete una piccola scala in legno che si collega ad un’enorme grotta. Camminate nell’entroterra senza paura perché, dopo circa 15 metri, vi aspetta una piccola piscina naturale circondata da stalattiti e interessanti formazioni rocciose che vale la pena visitare. Accanto all’ingresso c’è anche un’altra piccola piscina dove ci si può tuffare saltando da una roccia sollevata a circa 5 metri di altezza, osate?

grotte da esplorare

A pochi metri dalla grotta principale c’è una seconda minuscola grotta in cui abbiamo messo la testa a curiosare e poi abbiamo fatto marcia indietro perché non c’era molto da graffiare. Abbiamo letto che c’è una grotta che si collega con un’altra spiaggia dell’isola, ma non siamo riusciti a vederla e chi ne parla non allega nessuna foto del luogo. Quindi, se vuoi indagare, chiedi alla tua guida di vedere cosa scopri (e se trovi quella spiaggia mandaci una foto!).

Non fatevi prendere dal panico se quando esplorate questa zona di Black Island alcune lucertole di medie dimensioni iniziano ad incrociare il vostro cammino. Questi varani vivono lì tranquillamente e hanno un’area protetta solo per loro, anche se di solito fanno passeggiate nei dintorni poiché sono liberi e l’isola è loro. Sono innocui se non li infastidisci, quindi usa l’area di osservazione per vederli e rispettare il loro spazio poiché sei nella loro casa.

varanos in Filippine

Come arrivare a Black Island

Arrivare a Black Island non è difficile, se comprendiamo come difficile ad esempio il pellegrinaggio che deve essere fatto per raggiungere luoghi come l’epica lingua di sabbia di Cresta de Gallo. Quello che succede è che non è vicino al centro nervoso da cui parte la stragrande maggioranza delle attività di Coron. Pertanto, dovrai andare lì da un’altra città o fare un salto da un’isola all’altra che raggiunge la sua riva. Queste sono le diverse opzioni:

  • Da Coron Town: Se soggiornate a Coron Town e non volete attraversare Busuanga in moto in un paio d’ore, potete arrivare a Black Island facendo un salto da un’isola all’altra. il prezzo della barca per 4 persone è di circa 7.600 pesos. Come vedrai, è superiore alla media di quelli che partono da Coron Town poiché la distanza per arrivarci è molto più alta, due ore e mezza di viaggio ti aspettano. Se lo desideri (dato che arrivi qui non fa male), puoi aggiungere una visita a Pass Island aggiungendo altri 500 pesos. Se opti per questa opzione comunicacelo nei commenti e ti passiamo i contatti delle nostre guide di fiducia in modo da poter effettuare questa escursione nelle migliori mani.
  • Da Concepción o Salvación: tra Coron Town e Black Island ci sono un paio di piccole città dove è possibile soggiornare per esplorare Busuanga da lì, lontano dalle grandi masse turistiche. Nel molo di entrambi è possibile noleggiare i servizi di barcaioli che vi porteranno a fare gli isolani nella zona. Da circa 4.000 pesos è possibile visitare Black Island in questo modo. Come se partissi da Coron Town, abbiamo anche un contatto che può portarti da qui, non esitare a chiederlo se ne hai bisogno.
  • Dalla spiaggia di Ocam-Ocam: Ocam-Ocam è la spiaggia principale vicino all’isola e non abbiamo dubbi che questo posto, ora zero turisti, guadagnerà molta fama nei prossimi anni. Non sorprende che tu possa già trovare alcuni alloggi. Un modo per raggiungere Black Island liberamente, facilmente e ad un buon prezzo è guidare la tua moto verso questa spiaggia. Ci vuole un’ora da Concepción come abbiamo fatto noi o due da Coron Town. Quando arrivi a Ocam-Ocam sarà sufficiente che tu faccia una passeggiata per trovare una guida che ti porti a destinazione per circa 1200-1500 pesos per barca. Il tour dura circa 20-30 minuti, a seconda dello stato del mare. Per evitare di vivere qualcosa di simile a quello che ti diremo alla fine della sezione Come arrivare a Black Island, lasciaci un commento chiedendolo e ti passiamo il contatto della nostra guida di fiducia per arrivare a Black Island.
  • Spedizione di più giorni: un’opzione utile per esplorare le isole vicino a Coron è una spedizione di più giorni. Con esso, puoi conoscere molti posti incredibili come questo, dormire in essi e goderteli con molte meno persone. Abbiamo fatto la spedizione Coron a El Nido ed è stata una delle migliori esperienze che abbiamo avuto nelle Filippine. La stessa compagnia fa una spedizione di diversi giorni, con partenza e arrivo a Coron Town, che passa attraverso luoghi che valgono molto la pena. Puoi dargli un’occhiata qui. Se sei interessato, applicando il codice FILIPINAS10 avrai uno sconto del 10% per venire da noi.

guida a Island Hopping su Black Island

Ecco un aneddoto itinerante con un lieto fine che può essere molto utile. Siamo arrivati a Black Island interamente da soli, in sella a una moto fino a Ocam-Ocam Beach. Lì, solo camminando, puoi trovare diversi barcaioli che ti porteranno sull’isola. Abbiamo visto che una coppia è salita su un bangka per fare l’escursione e abbiamo proposto di condividerla per dividere le spese. È stato concordato che saremmo rimasti sull’isola fino all’ultimo minuto e siamo partiti felicemente per il 4. Dopo un paio d’ore, la coppia ha deciso che dovevano andarsene e abbiamo detto loro che eravamo in un posto meraviglioso di cui valeva la pena approfittare e che, inoltre, avevamo accettato di rimanere diverse ore in più. Hanno parlato con il barcaiolo, gli hanno dato un extra e ci hanno letteralmente lasciato sdraiati sull’Isola Nera senza via di ritorno.

Non ci siamo davvero preoccupati troppo perché, ehi, se devi stare a dormire su un’isola paradisiaca, Black Island è un buon posto, ma per fortuna il bravo ragazzo di “Sandokán” è apparso sulla nostra strada, una guida carismatica che si è subito innamorata di noi. Ci ha detto che ci avrebbe riportato indietro senza problemi e abbiamo trascorso un ottimo tempo con lui, sia lì che nel nostro alloggio con qualche birra in seguito.

Quindi, se vuoi andare a Black Island da Ocam-Ocam Beach, non esitare, lasciaci un commento chiedendolo e ti passiamo il contatto della nostra amata guida in modo che tu possa fare il tour nelle migliori mani possibili.

Consigli per visitare Black Island

Ora che probabilmente ti sei innamorato di questo posto e non vedi l’ora di includere Black Island nel tuo viaggio, ti daremo alcuni consigli finali per rendere la tua avventura un 10.

Su Black Island non c’è bancarella dove è possibile acquistare cibo. Pertanto, è meglio che tu abbia queste informazioni quando prepari la tua escursione. Non fare troppo affidamento sull’offerta gastronomica di Ocam-Ocam perché non c’è molto da grattare e quelli che ci sono impiegano molto tempo per preparare qualcosa. Se stai arrivando sull’isola facendo uno di quei laaargos island hopping da Coron, chiedi alla tua guida la possibilità di includere cibo. Se il tuo tour non include cibo o se vai gratis, fermati prima in un ristorante o sari-sari (con il tempo) e porta il cibo con te. Inoltre, è ideale che ti venga anche fornito qualcosa da bere. In Luggage for the Philippines ne parliamo e presentiamo l’opzione comoda, semplice ed ecologica che optiamo sempre per: una di queste bottiglie riutilizzabili che puoi riempire quasi ovunque nelle Filippine.

– Nella sezione di Cosa portare a Black Island metteremo in evidenza anche i classici di cui di solito parliamo in questo tipo di escursioni. Crema solare da proteggere dal sole (o una maglietta protettiva come quella che indossano i filippini), maschera e tubo per lo snorkeling per godersi la nave affondata e la biodiversità della zona, stivaletti per esplorare la grotta o arrampicarsi sulle rocce, una borsa stagna in cui trasportare i tuoi oggetti di valore e risparmiarti uno spavento in caso di pioggia o onde, e naturalmente la tua macchina fotografica per immortalare questa epica visita a una delle nostre isole preferite. Hai molte più informazioni e consigli su cosa portare durante il tuo viaggio a Mochila para Filipinas.

– Il periodo migliore per andare a Black Island è da dicembre a maggio, quando è stagione secca. Tuttavia, è un’isola abbastanza separata dalla costa e non sarebbe raro che fosse in qualche modo influenzata dal vento, soprattutto con il progredire della giornata.

– Che si tratti di visitare Black Island, rilassarsi a Siquijor o fare un giro in kayak attraverso Loboc, in un viaggio nelle Filippine una buona assicurazione di viaggio è sempre un must. Abbiamo dovuto usarlo in più di un’occasione e ci ha fatto risparmiare migliaia di euro. In Assicurazione di viaggio per le Filippine parliamo di quello che usiamo (copre cose come lo snorkeling che, anche se ti sorprende, non tutti lo coprono). E cliccando qui puoi ottenere subito la tua assicurazione e beneficiare di uno sconto del 5% per venire da noi.

– Ovviamente, questo tipo di escursioni si pagano in contanti. Dimentica le carte di credito per andare da un’isola all’altra! Nel caso di Black Island, il biglietto d’ingresso è di 250 pesos a persona.

– Ricorda che se ci lasci un commento chiedendolo, possiamo passarti il contatto delle diverse guide di fiducia che abbiamo dopo aver preso a calci Busuanga da un capo all’altro.

Black Island dal drone

Black Island dal drone

Dove dormire per andare a Black Island

Scegliere dove dormire per andare a Black Island dipenderà da quale sia il tuo piano di viaggio.

· Se la tua idea è quella di utilizzare Coron Town come base e da lì arrivare a Black Island (sia da un’isola all’altra che in moto), non dovresti perderti la guida dettagliata in cui ti diamo i migliori consigli e proposte di alloggio: Sleep in Coron.

Ecco un paio di proposte, ma nella guida ne hai molte altre:

  • Acacia Garden Inn: ottimo hotel con ottimo rapporto qualità-prezzo e molto rinnovato. Puoi vedere il nostro articolo dedicato acacia Garden Inn qui o controllarlo per prezzo e disponibilità qui.
  • Dayon Hostel: il nostro ostello preferito a Coron. Super nuove strutture, buona atmosfera, buon prezzo, ristoranti nelle vicinanze e una terrazza ideale per concludere la giornata con una birra fredda. Puoi controllare il prezzo e la disponibilità qui.

Se ti avventuri ad esplorare Busuanga da Concepción, ecco alcuni consigli:

  • Anne & Mike’s: alloggio accogliente e molto semplice a Concepción, un luogo che è pura pace e tranquillità. Dispongono di camere con aria condizionata, altre con ventilatore e si può scegliere tra bagno privato o in comune. Il segnale internet è cattivo, intendiamoci. Poiché non appare sui siti Web di ricerca, è necessario prenotare chiamando o inviando sms una volta lì. Se vuoi saperne di più su quest’area, potresti essere stato convinto con la nostra esperienza attraverso l’articolo Cosa fare a Concepción, Busuanga.
  • Marina del Sol Resort: A pochi chilometri da Concepcion si trova Busuanga Bay, che ha hotel super cool come questo. Recentemente ristrutturato e guidato da una coppia di Italiani, ti innamorerai dei tramonti dalla sua terrazza. Dai un’occhiata qui ai prezzi.
  • Seafront Cottage Ocam Ocam Beach: nel mezzo della spiaggia di Ocam-Ocam, un posto meraviglioso lontano dai turisti, con un’atmosfera filippina al 100% e questa spiaggia epica per te solo con vista sul tramonto. L’alloggio è una cabina MOLTO semplice, ma il suo ospite e la sua posizione fa sì che coloro che passano finiscano per innamorarsi dell’esperienza. Puoi vederlo cliccando qui.

spiagge di sabbia bianca e palme



Continua ad esplorare Coron

Black Island è solo una piccola pennellata della miriade di meraviglie che ti aspettano durante la tua visita a Coron e Busuanga. Attraverso la nostra guida completa troverai articoli per spremere il succo al massimo del tuo viaggio. Le spiagge, l’isola da un’isola all’altra, dove mangiare, consigli e molto altro nella super dettagliata Coron Guide. Fatto con i nostri cuori per farti godere tanto quanto noi!

GUIDA CORON

Se avete domande o suggerimenti, saremo lieti di leggervi nei commenti!