Immersioni a Balicasag: guida e centro Italiano consigliato

Immergersi a Balicasag è uno degli elementi essenziali se stai considerando un viaggio subacqueo nelle Filippine. Questa piccola isola ovale vicino a Bohol è un vero paradiso per gli amanti di questo sport. Circondato da alcune delle migliori barriere coralline del paese, ti sentirai molto a tuo agio nelle sue immersioni in parete e pendenza in cui le tartarughe non mancano mai, un’ampia varietà di coralli duri e molli e enormi tornado di jackfish, tra le altre specie di pesci. Con un po’ di fortuna, grazie alla sua grande visibilità, che può raggiungere i 40 metri, guardando azzurro si può ammirare il maestoso squalo balena.

Abbiamo avuto la grande opportunità di immergerci a Balicasag in quattro occasioni e non escludiamo di farlo molte altre volte. Sebbene la sua popolarità sia aumentata enormemente negli ultimi anni, l’imposizione di quote subacquee rende ancora un grande piacere essere sott’acqua. Affinché anche tu sarai felice di questa esperienza, abbiamo preparato una vasta guida sulle immersioni a Balicasag. Qui troverete informazioni sui punti di immersione, prezzi, consigli e raccomandazioni da subacqueo a subacqueo.

Continua a leggere e scopri tutto sulle immersioni a Balicasag.

Perché Balicasag?

Balicasag è una piccola isola di 600 metri di diametro. Dal cielo si può vedere che forma quasi un ovale perfetto, forma grazie alla quale deve il suo nome: bali (granchio) e casag (girato). Si tratta di un isolotto corallino situato nel cuore del Triangolo del Corallo, il luogo con la più grande biodiversità marina del pianeta e uno dei siti più popolari dell’arcipelago filippino per avvistare le bellissime tartarughe verdi e hawksbill.

L’isola di Balicasag è stata dichiarata riserva marina nel 1978. Ciò implica che nelle sue acque non puoi pescare, puoi solo fare sport acquatici, turismo e attività di conservazione della vita marina. Come subacquei, questo è davvero importante, poiché, a differenza di altre parti dell’arcipelago, le barriere coralline che circondano Balicasag non sono influenzate dalla pesca con la dinamite.

Per immergersi a Balicasag è necessario essere un subacqueo certificato. Non è necessario che tu sia Advanced Open Water, con Open Water ne varrebbe la pena, poiché la cosa più comune è che gran parte della vita marina è vista a bassa profondità e non sono immersioni molto complicate. Se hai più esperienza, meglio, ma non è strettamente necessario.

🤿 Se non hai ancora una laurea in immersione, puoi anche goderti il suo fascino nello snorkeling. Ti diciamo tutto sull’escursione di snorkeling a Balicasag.

Isola balicasag filippina

Cosa puoi vedere immergendoti a Balicasag

Come ti abbiamo detto sopra, Balicasag è un paradiso per vedere le tartarughe. Sarà molto raro che non vi imbattete, almeno, in una dozzina di loro. Le più comuni sono le tartarughe verdi, ma troverai anche gli splendidi hawksbills.

Tuttavia, ogni volta che pensiamo alle nostre immersioni lì, ci vengono in mente 2 cose: il buono stato del corallo (un po ‘peggiore di quello del vicino Cabilao, ma meraviglioso), in cui spiccano le enormi gorgonie (le nostre preferite) e i tornado jackfish (sugarello). È molto comune trovare enormi panchine che formano una palla che offusca la vista e, inoltre, di solito sono accompagnate da sweetlips, sgombri o barracuda.

Ci mancano le immersioni a muro e a Balicasag questo non manca. Le pareti di corallo non finiscono dove finisce la vista e nelle sue grotte ci sono di solito, tra molti altri animali, enormi semplici rifugiati dalla dolce corrente.

Ma, non solo, se ti piace la vita macro, le immersioni a Balicasag si gonfieranno anche. Grazie alle sue pareti di corallo, in cui ci sono migliaia di angoli e fessure, non è raro trovare diverse varietà di pesci rospo, scorfani, nudibranchi, murene, granchi, gamberi, pesci leone …

Come se non bastasse, sia Balicasag che Panglao sono aree di passaggio dell’enorme squalo balena. Speriamo che sia possibile vederli, ma non c’è una stagione precisa come fanno in Padre Burgos/Pintuyan e Donsol, angoli dove si può nuotare con loro in modo etico (a differenza di Oslob e Lila). Se sei molto entusiasta di vedere il pesce più grande del mondo, leggi il nostro articolo Dove nuotare con lo squalo balena nelle Filippine.

Dove si trova Balicasag

Balicasag si trova a sud-ovest di Panglao, in particolare a 12 chilometri dalla spiaggia di Alona. Appartiene alla provincia di Bohol, come altre 74 isole che la circondano.

L’isola è in rotta verso Siquijor, quindi se hai questo nel mirino e guardi, lo vedrai senza problemi sulla barca veloce tra i due.

Come arrivare a Balicasag

Per fare immersioni a Balicasag dovrai prima andare a Panglao, che è un’isola vicina a Bohol. Alona Beach è dove troverete il maggior numero di scuole di immersione che fanno queste escursioni. Per darti un’idea, a Panglao hai un aeroporto internazionale aperto relativamente di recente. Tagbilaran, la capitale di Bohol, ha un importante porto da cui arrivano navi da isole come Cebu, Siquijor o Negros.

Dettagliamo tutto in Come arrivare a Panglao. Se sei a Cebu, sarai anche interessato a Come arrivare dall’aeroporto di Cebu a Panglao.

Una volta lì, dovrai solo scegliere il centro immersioni con cui andare a conoscere Balicasag. Se vuoi, lasciaci un commento chiedendolo e ti passeremo le informazioni del nostro negozio di immersioni in Italiano consigliato per le immersioni a Balicasag. Ti piacerà!

Strade panoramiche a Balicasag

A Balicasag ci sono 5 punti di immersione, che possono essere riassunti in 2 tipi: immersioni in parete e immersioni in pendenza. Il comune di Panglao sottolinea che sono questi:

Il paradiso dei subacquei

Questo ripido pendio è un vero acquario. In esso troverai grandi gorgonie e altri bellissimi coralli come la margherita marrone o le spugne Big Bucket. In inverno è possibile vedere nelle grotte della barriera corallina alcuni squali pinna bianca.

Profondità: 8-35 metri.

Visibilità: tra i 12 e i 25 metri.

Cosa puoi vedere: barracuda, tartarughe, sugarelli, sgombri, pesci rana, anguille a nastro, gamberi di mantide, squali pinna bianca…

Santuario Marino (o Muro di Rico)

Questo è, insieme alla Foresta Nera, uno dei punti di immersione più acclamati di Balicasag. Si tratta di un’immersione in parete che inizia a 3 metri di profondità, ma scende fino a 60 metri. È impossibile stancarsene perché è pieno di sporgenze, grotte e piattaforme. All’interno del numero di coralli che si possono trovare, ci sono enormi gorgonie di oltre 2 metri di diametro. Si tratta di un’immersione comoda in cui di solito non c’è molta corrente e la sosta di sicurezza viene effettuata a circa 5 metri, in una zona del santuario dove non mancheranno coralli e pesci di barriera per renderla più sopportabile.

Profondità: 3-35 metri.

Visibilità: da 10 a 30 metri.

Cosa puoi vedere: tartarughe, sweetlips, pesci pappagallo, nudibranchi, pesci rana… Non è raro vedere grandi banchi di jackfish formare enormi tornado.

Roccia di Rudy

Questo enorme e profondo pendio è pieno di angoli e fessure dove si nascondono enormi cernie e sweetlips. Guardando il blu non è raro vedere un enorme tornado jackfish. La parte meno profonda vanta un giardino di coralli molli e acroporas che ospita pesci e tartarughe di barriera.

Profondità: 8-40 metri.

Visibilità: da 2 a 20 metri.

Cosa puoi vedere: pesce rana, scorfano, tartarughe, jackfish, nudibranchi…

tornado jackfish balicasag

Foresta Nera

Questo è uno dei punti di immersione più acclamati di Balicasag. Come il suo nome potrebbe aver fatto intuire, è popolare per il suo giardino di corallo nero. Tuttavia, tieni presente che la maggior parte di essi sono concentrati a 35-40 metri di profondità, quindi solo i subacquei esperti saranno in grado di vederli.

Le immersioni iniziano alle 6-9 circa, dove non è raro trovare tartarughe verdi. Qui vedrai formazioni coralline, dove è anche possibile vedere molta vita macro e pesci di barriera. Da 12 metri c’è una pendenza con un sacco di corallo duro e molle che scende oltre i 40 metri. Di solito è un’immersione confortevole, in cui c’è una piccola corrente perfetta per lasciarsi andare.

Profondità: 6-40 metri.

Visibilità: da 15 a 40 metri.

Cosa puoi vedere: banchi (cernie, lucci e sugarelli), tartarughe, damigelle, barracuda, pesci balestra (occhio, tra maggio e luglio proteggono i nidi e possono attaccare), corallo duro e molle, pesce rana … Speriamo, squalo balena.

Giardino Reale

L’immersione inizia su un pendio sabbioso che da 12 metri si trasforma in un bellissimo pendio corallino che scende fino a 25 metri. Alla prima tappa è normale trovare un letto di alghe, festa per le tartarughe.

Profondità: 8-35 metri.

Cosa puoi vedere: tartarughe, pesci rana, nudibranchi, pesci balestra…

immersioni tartarughe balicasag

Quale scegliere?

I nostri siti di immersione preferiti a Balicasag sono la Foresta Nera e il Santuario Marino, che, inoltre, sono di solito i più popolari tra i centri di immersione. Se il giorno in cui vai non è pianificato, non preoccuparti, è normale che vengano scelti in base alle condizioni del mare. Qualsiasi immersione che fai ti lascerà con la bocca aperta.

🤿 Puoi leggere di più sui punti di immersione intorno a Panglao, un complemento perfetto per l’escursione subacquea a Balicasag, nel nostro articolo Immersioni a Panglao.

Escursione subacquea a Balicasag

Una cosa importante da notare sulle immersioni a Balicasag è che da aprile 2015 il governo locale ha limitato il numero di persone che possono immergersi sull’isola. Solo 150 subacquei possono farlo ogni giorno e questi, al massimo, possono fare 2 immersioni. Cioè, è possibile fare solo 300 immersioni al giorno.

Le quote subacquee sono distribuite tra le diverse scuole di immersione, che possono andare a Balicasag solo 5 volte a settimana con una sola barca e con un massimo di 20 subacquei al giorno. Sono incaricati di effettuare le prenotazioni, per le quali devono allegare il certificato del subacqueo.

Pertanto, è essenziale prenotare la tua immersione a Balicasag non appena conosci le date in cui sarai a Bohol / Panglao. In questo modo ti garantirai di avere un posto. Questo è particolarmente importante se si va in date di un sacco di turismo come Natale, Pasqua, Capodanno cinese e festività locali. Nei momenti più tranquilli, fallo, almeno, nelle precedenti 2 o 3 settimane. In alta stagione fallo, se puoi, 2 mesi prima.

Inoltre, sono vietati i battesimi subacquei e le immersioni all’interno dei corsi di immersione. Cioè, per immergersi a Balicasag devi essere un subacqueo certificato (PADI, SSI, CMAS …). Se ancora non hai il tuo titolo, il nostro consiglio è di non esitare e lanciarti a fare l’Open Water a Bohol. In questo modo, puoi coronare la tua certificazione con un paio di immersioni a Balicasag. Inoltre, il fondale marino di questa zona delle Filippine è così pieno di vita che vedrai cose incredibili dalla tua prima immersione. Se hai paure (il che è abbastanza normale), puoi farlo con istruttori nella tua lingua, che ti renderanno le cose più facili.

escursioni subacquee in barca a balicasag

Prezzo

Le immersioni a Balicasag sono un po ‘più costose delle immersioni intorno a Panglao, poiché paghi un extra per andare oltre e tasse ambientali. Normalmente, le escursioni subacquee a Balicasag di 3 immersioni (2 a Balicasag e un’altra nei dintorni di Panglao) costano 5.000 pesos comprese le tasse (250 pesos), attrezzatura, snack e caffè / tè.

Se vuoi salvare qualcosa, puoi saltare l’immersione al di fuori di Balicasag. Tuttavia, ti consigliamo vivamente di farlo. Mentre Balicasag prende la fama, anche le immersioni intorno a Panglao sono meravigliose.

Orario

In genere, le immersioni a Balicasag iniziano alle 8 del mattino presso il centro immersioni. A seconda che tu faccia 2 o 3 immersioni, arriverai di nuovo ad Alona Beach intorno alle 13:00 o alle 15:00, il che ti darà il tempo di goderti il pomeriggio.

Il viaggio tra Alona e Balicasag in un bangka dura 30-40 minuti.

Centro immersioni Italiano consigliato per Balicasag

Essendo un punto di immersione così popolare, sicuramente già immagini che ci siano molti centri di immersione che ti portano a Balicasag. Come ovunque, ci sono persone più professionali di altre, attrezzature più nuove e barche più confortevoli. Poiché siamo andati più volte sull’isola, abbiamo avuto l’opportunità di testare il servizio di tutti gli Italiani.

Abbiamo visto di tutto, compreso che tutta l’attrezzatura viene lavata nello stesso serbatoio (neoprene e regolatore insieme…), mute usurate, regolatori in cattive condizioni… Vi chiediamo, per la vostra sicurezza, di non lasciarvi guidare dalle offerte e di non mettere in gioco la vostra sicurezza.

Se, come noi, pensi che ti sentirai più a tuo agio se il trattamento è nella tua lingua, è meglio optare per un centro Italiano che fa immersioni a Balicasag. Anche così, dovresti tenere a mente che, per legge, la maggior parte dei lavoratori deve essere filippina e che potresti avere un dive master locale. Nel caso degli istruttori, che insegnano le classi dei corsi, di solito sono Italiani. Se non ti gestisci molto bene con la lingua, non devi preoccuparti, poiché nei centri di immersione ispanici c’è sempre qualcuno sulla barca che chiarirà i dubbi che hai e può fare il briefing in Italiano.

Il nostro centro immersioni consigliato

Per salvarti la ricerca, puoi lasciarci un commento in questo articolo e ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno sul nostro centro immersioni di fiducia per andare a Balicasag. La buona atmosfera, le birre dopo le immersioni e persino la paella sono garantite. Inoltre, se sono già carini, venendo da parte nostra ti tratteranno ancora meglio.

Un’altra possibilità meno conosciuta è quella di pernottare sull’isola presso l’unico “resort” esistente: Il Balicasag Island Dive Resort. In tal caso, dovrai organizzare con loro le immersioni e anche i trasferimenti per l’isola o negoziare il prezzo di un bangka sulla spiaggia di Alona. Non siamo mai stati in questo hotel, quindi non sappiamo quale servizio offrono o quali attrezzature hanno.

centro immersioni per andare alla spiaggia di balicasag alona

Vivi a bordo tra cui Balicasag

Se quello che vuoi è immergerti, immergerti e immergerti, una buona idea per evitare gli inconvenienti del trasporto nelle Filippine è fare una crociera dal vivo a bordo o una crociera a bordo. Questi sono quelli che includono Balicasag nel loro percorso:

  • Infiniti: il tuo percorso Visayas&Bohol si concentra su Balicasag, Apo, Moalboal e Pescador.
  • Sirena filippina: include il migliore, oltre a Balicasag, hai Malapascua, Moalboal, Cabilao e Apo sul percorso.

Puoi vedere tutti gli aboard live nelle Filippine qui.

Suggerimenti per le immersioni a Balicasag

  • Periodo migliore per immergersi a Balicasag: è possibile fare immersioni tutto l’anno. Tuttavia, in termini di visibilità, sarebbe meglio da novembre a maggio, che è la stagione secca e l’acqua tende ad essere più calma. Evita, se puoi, Natale, Pasqua, Capodanno cinese e vacanze filippine per goderti Balicasag con calma.
  • Nel caso in cui tu stia facendo un viaggio attraverso le Filippine in cui l’immersione è una componente molto importante, varrà la pena portare la tua attrezzatura e ti sentirai anche più sicuro. Anche così, considera che dovrai pagare di più quando si tratta di salire su un aereo. Se vuoi sbarazzarti dei problemi, puoi noleggiare l’attrezzatura presso la scuola e fare immersioni a Balicasag con essa. Ti costerà qualcosa di più costoso, ma non è eccessivo. Il noleggio dell’attrezzatura è di circa 500 pesos al giorno.
  • La temperatura dell’acqua in questa zona delle Filippine è di circa 28ºC-29ºC, raramente la vedrete sotto i 25ºC. Pertanto, se vuoi prendere un 3mm o addirittura non prendere nessuna muta, è più che fattibile.
  • Essendo un subacqueo sicuramente lo prenderai già in considerazione, ma per favore scegli una scuola di immersione seria e non la più economica che puoi trovare. Nelle Filippine, come in molti altri paesi, ci sono istruttori/dive master che saltano le regole della sicurezza o del rispetto della natura, agenzie subacquee con attrezzature molto vecchie o che hanno barche scomode. Davvero, non rischiare la tua sicurezza per qualche euro in meno.
  • Fai molta attenzione con i condizionatori d’aria durante il tuo viaggio. Davvero, nelle Filippine li mettono in cima e il contrasto della temperatura con l’esterno può farti prendere un raffreddore, quindi non sarai in grado di immergerti.
  • Trasporta un bel po ‘di denaro. Mentre la maggior parte delle scuole di immersione della zona supporta il pagamento con carta, molte di esse addebitano una percentuale che va dal 3% al 4%. In Alona e Tagbilaran troverete sportelli bancomat, ma fanno pagare una commissione di 200 pesos per ogni prelievo di 10.000 pesos. Se passi attraverso Manila o Cebu, sei interessato a prelevare denaro presso gli sportelli automatici HSBC, che non addebitano commissioni. Inoltre, è importante che tu abbia una carta che non ti addebiti nulla da pagare o da portare fuori in pesos filippini. Hai tutte le informazioni di cui hai bisogno per risparmiare denaro su Money in the Philippines.
  • Non dimenticare di stipulare una buona assicurazione di viaggio per le Filippine. Questo è ancora più importante se stai pensando alle immersioni, in quanto è considerato uno sport rischioso e non rientra in molte politiche di viaggio. Nel nostro caso, portiamo lo IATI Backpacker. Se assumi tramite questo link, ottieni uno sconto del 5%.

coralli balicasag

Dove dormire

Sai già quasi tutto sulle immersioni a Balicasag, ma dove dovresti stare per non perdere molto tempo? Poiché quasi tutti gli operatori subacquei si trovano lungo la spiaggia di Alona e i suoi dintorni, il nostro consiglio è quello di cercare un hotel in questa zona. Anche così, Panglao è un’isola relativamente piccola e puoi arrivarci con la tua moto o trycicle ovunque.

La spiaggia di Alona è la parte più popolare dell’intera provincia di Bohol e negli ultimi anni ha visto un brutale sviluppo turistico. Sono stati costruiti numerosi resort sulla spiaggia, ristoranti e negozi. Pertanto, è necessario avere l’idea che non si tratti di un sito vergine al 100%. Ciò significa che ha perso un po ‘il suo fascino, ma, d’altra parte, hai i comfort di un sito turistico: ristoranti buoni e vari, hotel decenti a un buon prezzo, siti di massaggi, bar … A nostro parere, è meglio soggiornare a Alona Beach o nelle vicinanze, ma nelle sue parti tranquille, che esistono anche.

Ecco alcuni consigli perfetti se hai in mente le immersioni a Balicasag:

  • La Sirenita Resort: Gestito da Italiani, questo hotel si trova sulla punta settentrionale della spiaggia di Alona, la zona più tranquilla e, a nostro avviso, il tratto più bello. Per raggiungere il mare e i centri diving dovrai solo scendere alcune scale e avrai camere con vista, oltre a mobili nuovi e funzionali. Vi raccontiamo la nostra esperienza in Sleeping in The Little Mermaid.
  • Alona42 Resort: vicinissimo al precedente, nel cuore di Alona, ma senza sentire alcun rumore. Le sue camere sono piccoli appartamenti ben arredati intorno a una piscina. Se siete alla ricerca di comfort, non esitate. Vedi i prezzi qui.
  • Unk’s House Homestay: vuoi qualcosa di economico? Non esitate, questa pensione vi farà sentire come a casa ed è vicino a tutto ciò di cui avete bisogno. È fantastico sia che tu stia viaggiando in coppia o con gli amici. Verifica la disponibilità qui.
  • Bohol Coco Farm: nel caso in cui viaggiate da soli e siete alla ricerca di un po ‘di atmosfera, amerete questo ostello. Non è ad Alona, ma è abbastanza vicino da non essere scomodo per te. Prenota qui il tuo letto.
  • Amorita: se vuoi sbizzarrirti in un hotel, questo è tuo. Dalla sua piscina a sfioro si può vedere tutta la spiaggia di Alona. Oltre ad avere grandi camere e suite, hai un centro benessere e tutte le dotazioni di cui hai bisogno. Controlla i prezzi qui.

🛏️ Ti offriamo ancora più opzioni in Dove dormire a Panglao.

spiaggia alona spiaggia


Speriamo che questa guida alle immersioni a Balicasag ti abbia convinto a includere questa grande attività nel tuo viaggio nelle Filippine. Davvero, siamo completamente convinti che non ti pentirai di averlo fatto. Ricorda che il Bohol + Panglao combinato è una vera scatola di sorprese e, quindi, abbiamo dedicato molte ore per esplorarli e ottenere tutto il succo in modo che tu possa anche goderteli. Hai tutte le informazioni di cui hai bisogno in:

    • Guida di Bohol
    • Attrazioni: Bohol
    • Attrazioni: Panglao
    • Attrazioni: Loboc
    • Cose da fare a Anda
    • Immersioni a Panglao
    • Snorkeling a Bohol e Panglao
    • Le migliori spiagge di Bohol e Panglao

Se hai domande o suggerimenti, ti aspetteremo nei commenti. Buone immersioni!