Le migliori spiagge di Malaspacua

C’è una voce là fuori che “se non ti immergi, non vale la pena andare a Malapascua”, ma non possiamo essere più in disaccordo. L’isola è una delle nostre belle ragazze dei viaggi in giro per le Filippine e, anche se siamo subacquei, siamo venuti a trascorrere settimane su di essa senza fare un’immersione. Le spiagge di Malapascua sono bellissime ed è una meta ideale per chi cerca relax senza dover prendere una moto o una barca.

Con una superficie di soli 2 chilometri quadrati, puoi raggiungere tutte queste spiagge a piedi e, nella migliore, le troverai quasi vuote. Malapascua è una destinazione che, sebbene sul radar turistico, non riceve ancora folle e conserva un’atmosfera tranquilla.

Come amanti di esso, dal momento che abbiamo avuto la fortuna di trascorrere fino a mesi, abbiamo deciso di fare una raccolta di quelle che riteniamo siano le migliori spiagge di Malapascua. Naturalmente, ce ne sono molti altri, quindi se sei un avido avventuriero, non esitare a perderti sulla sua costa e scoprirli.

Come sono le spiagge di Malapascua

Forse ti abbiamo già tolto dalla testa quella di non viaggiare a Malapascua se non ti immergi, “ma perché ti piacciono così tanto le spiagge di quest’isola?” Beh, fondamentalmente perché sono molto belli e ideali per fare il bagno.

Le spiagge di Malapascua sono per lo più di sabbia bianca e fine. E, sebbene non raggiungano i livelli fini di White Beach a Boracay (il che è quasi impossibile), sono perfetti per gettare la spugna e non andare a inchiodare pietre. D’altra parte, sono bagnati da acque così trasparenti con le quali avrai allucinazioni e, in lontananza, si distinguono diverse belle sfumature di turchese. Inoltre, a differenza delle spiagge di Bohol o Siargao, quasi tutte hanno una buona profondità per coprirti senza troppe difficoltà quando fai un tuffo anche quando la marea è bassa.

Per finire con la foto, troverete sempre l’occasionale albero di cocco (attenzione a scendere sotto, cadono!) o vegetazione esotica che ci fa innamorare così tanto e ci dà ombra naturale.

Un’altra attrazione delle spiagge di Malapascua è la sua calma. A differenza di altre destinazioni, a meno che tu non le visiti durante le festività locali o a Pasqua, avrai il tuo piccolo pezzo di spiaggia tutto per te.

Sfortunatamente, l’assenza di infrastrutture turistiche in alcuni di essi o in alcune sezioni significa che a volte è possibile trovare spazzatura. Mentre l’isola ha un problema di gestione dei rifiuti che diverse organizzazioni stanno cercando di mitigare, i colpevoli finali sono tutti, dal momento che le maree (specialmente quelle grandi quando c’è una tempesta) portano spazzatura da chilometri intorno. Ti chiediamo di dedicare 5 minuti della tua giornata a raccogliere quello che vedi intorno a te, in quanto farà una grande differenza. Puoi anche unirti alle pulizie che People and the Sea fa.

Infine, devi tenere presente che le spiagge, anche se sembra ovvio, fanno parte della natura e appariranno più o meno belle a seconda delle precondizioni o di quelle presenti. Cioè, avranno più o meno alghe, l’acqua sarà più mossa o ci sarà più o meno sabbia. Pertanto, non hanno sempre lo stesso aspetto.

migliori spiagge malapascua

Mappa con le migliori spiagge di Malapascua e alloggi nelle vicinanze

Per renderti una posizione migliore, abbiamo preparato una mappa con le spiagge di Malapascua e i luoghi più consigliati per dormire. Anche così, tieni presente che Malapascua è percorsa da nord a sud in solo 1 ora a piedi, quindi puoi esplorare tutte queste spiagge senza problemi a piedi. Il nostro consiglio è quello di cercare un resort nei dintorni dell’estremità meridionale di Bounty Beach, che è dove si hanno più vidilla e ristoranti. Hai tutte le informazioni necessarie per decidere dove dormire a Malapascua.

Le migliori spiagge di Malapascua

Langob Beach, la più bella di Malapascua

Se puoi scegliere solo una spiaggia a Malapascua (di cui ci dispiacerebbe molto), quella dovrebbe essere Langob Beach.

Nel 2014, quando l’abbiamo calpestata per la prima volta, abbiamo chiesto in un piccolo sari sari (le bancarelle) come si chiamava e ci hanno detto che era Mariquita Beach, ma il suo nome ufficiale è Langob, che significa “grotta” a Visaya.

Si tratta di una lunghissima spiaggia di sabbia bianca e fine, forse la più bella dell’isola, e acque turchesi. A seconda del periodo dell’anno che visiti, l’acqua sarà più o meno calma, ma è abbastanza comune trovarla in stile piscina, potendo fare il bagno sia con l’alta che con la bassa marea.

È una spiaggia ancora abbastanza vergine. Ad eccezione di un hotel, che ha un ristorante, quello che vedrai qui sono case della gente del posto e, poiché è così grande, non sarà molto difficile per te trovare un posto per te e un po ‘d’ombra.

Questa spiaggia di Malapascua è molto pittoresca, ma, se volete una bella foto, vi consigliamo di camminare sulla sinistra (guardando il mare) per trovare quelle che abbiamo battezzato come “le palme sorelle”. L’inquadratura di queste 2 palme stilizzate insieme al mare turchese sullo sfondo è un vero e proprio fotone.

🛵 Come arrivare a Langob Beach? Puoi farlo in 2 modi: camminando da sud (dove si trovano la maggior parte degli hotel), che ti impiegheranno circa 45 minuti. Si consiglia di fare questa prima cosa durante il giorno, poiché ci sono sezioni della strada attraverso le quali non c’è molta ombra e si può sciogliere sotto il sole. Anche così, puoi fare il bagno in alcune spiagge, come quella che è indicata su Google Maps come Pilar Pilapil Resort. Un’altra possibilità è quella di andare da habal-habal, cioè da moto condivisa. La solita cosa è che i conducenti si trovano sul mercato e fanno pagare 40 pesos. Se sei 2 persone (sì, puoi andare 3 su una moto), puoi negoziare. Un prezzo equo sarebbe di 60 pesos.

🛏️ Hotel vicino alla Langob Beach: D’ Avila’s Horizon and Neverland

langob beach la migliore spiaggia malapascua

Bantigue Cove Beach, la spiaggia del resort abbandonato

Se cammini a destra (guardando il mare) lungo Langob Beach, ti imbatterai in una delle spiagge più belle di malapascua.

Bantigue Cove è una piccola linea di sabbia bianca e fine, perfetta per rilassarsi e molto riparata dal vento, in quanto assomiglia a una piccola insenatura. Ha alberi e palme, quindi non ti costerà trovare ombra e, inoltre, ha l’incentivo di avere l’angolo più instagrammabile di Malapascua: la finestra blu. Questo si trova sul lato sinistro della spiaggia, in quello che era il vecchio centro immersioni del resort abbandonato.

Anche se l’hotel non esiste più, come puoi vedere non appena lo raggiungi, poiché lungo la strada puoi vedere i bagni delle camere che il tifone Yolanda ha portato via nel 2013, ha ancora un caregiver. Pertanto, è una delle spiagge più pulite di Malapascua.

🚶 Come arrivare a Bantigue Cove? Basta camminare a sinistra (guardando verso il mare) quando si arriva a Langob Beach. Vedrete l’inizio di alcune scale. Non preoccuparti della recinzione, non è privata.

Spiaggia malapascua: spiaggia di Bantigue

Spiaggia di Gugma, un malapascueño segreto

Una delle cose che ci piace fare di più a Malapascua è visitare le piccole città della costa orientale. Camminiamo dalla zona dell’hotel, passando per Thresher Cove e poi ci perdiamo nei suoi sentieri. Bene, in una di queste abbiamo trovato Gugma, che per noi è una delle migliori spiagge di Malapascua.

Completamente vuota, senza case e con solo un paio di barche ormeggiate, è una sabbia bianca bagnata da acque trasparenti. Inoltre, la spiaggia è riparata da due piccole scogliere, che la rendono molto confortevole quando soffia il vento. Infine, ha bellissime palme, che ci danno ombra e lo rendono molto fotogenico.

Poiché non c’è un ristorante nelle vicinanze e probabilmente vorrai trascorrere diverse ore, non dimenticare di portare cibo e bevande.

🚶 Come arrivare a Gugma Beach? Puoi farlo come ti abbiamo detto o andare a Langob Beach e, da lì, camminare fino a Bantigue e poi cercare un piccolo sentiero dietro le stanze abbandonate del resort. La spiaggia successiva è Gugma Beach.

Spiaggia di Gugma, Malapascua

Bounty Beach, la spiaggia più famosa di malapascua

Ma se c’è una spiaggia a Malapascua che sei sicuro di attraversare, quella è Bounty Beach. Potremmo dire che è la sua spiaggia principale, dal momento che è qui che si trovano la maggior parte dei resort, bar sulla spiaggia e centri di immersione a Malapascua. Niente panico, Bounty non è affatto Benidorm ed è così lungo che c’è spazio per tutti.

Anche se, purtroppo, con l’innalzamento del livello del mare, sta diventando più piccolo, ha bellissimi tratti in cui rilassarsi. Il nostro preferito è quello situato tra l’hotel esotico e AABANA, poiché è normale che l’acqua sia calma, hai molta sabbia bianca e un po ‘d’ombra. Amiamo anche la parte che è di fronte a Damage, in cui di solito non c’è quasi nessuno. E, naturalmente, i pomeriggi e i tramonti con happy hour con i nostri amici di Ocean Vida.

🛏️ Hotel a Bounty Beach: Evolution Dive and Beach Resort, AABANA Beach&Watersport Resort, Hippocampus Beach Resort e Ocean Vida Resort

Spiaggia Bounty, bellissima spiaggia malapascua

Cemetery Beach, sembra cupo, ma è fantastico

Può sembrare un po ‘cupo, ma, in realtà, questa spiaggia è bellissima e la consigliamo se hai bisogno di fare un bagno urgentemente.

Situato proprio dove si trova il cimitero di Malapascua (infatti, dovrai attraversarlo per arrivarci), ciò che spicca di questa spiaggia è la sua riva rocciosa, che provoca un brutale effetto piscina per fare il bagno. E, anche se entrare può essere un po ‘pesante, qui puoi essere ben sommerso anche se la marea è bassa.

Inoltre, proprio su questa spiaggia di Malapascua si trova il punto di immersione noto come Blue Corner. È qui che gli studenti dei corsi di immersione sono portati a fare le loro pratiche più basilari, poiché la visibilità è buona, c’è un’area di sabbia con poca profondità e di solito c’è poca corrente. Se porti l’attrezzatura per lo snorkeling, nuota per un po ‘perché puoi vedere pesci pagliaccio, stelle marine e, se guardi da vicino, alcuni pesci ago.

La cosa brutta di questa spiaggia è che non ha molta ombra.

🛏️ Alberghi a Cemetery Beach: Blanco Beach Resort e Tepanee Beach Resort

Cemetery Beach, a sud dell'isola

Tepanee Beach, tramonti epici

La piccola spiaggia di fronte all’hotel Tepanee è una delle nostre preferite per diversi motivi. In primo luogo perché è una spiaggia accogliente dove non c’è quasi nessuno. Poi perché ti dà la possibilità di lasciare le tue cose e nuotare fino all’isolotto di Lapus Lapus, dove c’è un ottimo snorkeling. E infine, perché è il posto migliore per guardare il tramonto senza interruzioni.

La spiaggia è piuttosto piccola e, a seconda delle maree, di solito ha più o meno rocce, ma la troviamo un posto molto piacevole. Inoltre, se ne avete voglia, potete ordinare un drink al Chiringuito, il bar dell’hotel.

🚶 Come arrivare a Tepanee Beach? Dovrai attraversare il cimitero e, alla fine di questa spiaggia, salire alcune piccole scale. Non preoccuparti, anche se devi fermarti al resort, è totalmente pubblico.

🛏️ Alberghi Tepanee Beach: Blanco Beach Resort e Tepanee Beach Resort

Spiaggia di Tepanee, Malapascua

Logon Beach, la spiaggia della capitale malapascua

E, anche se non è la spiaggia più bella di Malapascua, quella di Logon o “Barrio” doveva apparire in questa lista. Di solito è pieno di barche e hanno fatto un molo che, a nostro parere, lo rende molto brutto, ma è perfetto per vedere i tramonti e scattare belle foto con il riflesso del mare.

In esso, inoltre, troverai un paio di ristoranti che non sono male, tra cui angelina, che ti consigliamo in Dove mangiare a Malapascua. Hai anche il bar di Kokay’s Maldito, che di solito ha un’atmosfera e Tanduay con Coca-Cola con una bella fascia di prezzo. Vedrai di cosa stiamo parlando!

🛏️ Alberghi vicino a Logon Beach: Kokay’s Maldito Dive Resort, Malapascua Garden Resort e Slam’s Garden Resort

Spiaggia Playa Logon a Malapascua

Kalanggaman ·

E, anche se questa è un po ‘una trappola, non potremmo lasciare questo articolo sulle migliori spiagge di Malapascua senza includere Kalanggaman. Questa è un’isola a quasi 2 ore di barca da Malapascua, ma è l’escursione più tradizionale e la maggior parte dei viaggiatori la visita.

Con una lingua di sabbia che può raggiungere i 750 metri di lunghezza, Kalanggaman ha spiagge brutali di sabbia bianca e bagnate da acque trasparenti. Oltre a sdraiarvi alla bartola, non dimenticate di prendere la maschera e il tubo perché ha anche buoni punti di snorkeling. Inoltre, cammina sul retro, dove, con la bassa marea, puoi vedere un’altra bella lingua di sabbia e una curiosa casa sull’albero.

Se puoi, è meglio pernottare a Kalanggaman. Non che l’alloggio sia meraviglioso (tende e alcune cabine molto semplici), ma questo ti dà la possibilità di averlo per te solo quando tutti se ne vanno.

⛵ Hai tutte le informazioni per godertelo in Come arrivare a Kalanggaman.

Isola di Kalanggaman

Ricorda che questa è solo una parte della nostra Guida Malapascua, dove hai molte informazioni sulla nostra amata isola. Godere!