Viaggiando a Natale nelle Filippine, come goderselo? È consigliato?

Stai pensando di viaggiare nelle Filippine a Natale e non sai cosa troverai? Non preoccuparti, qui ti diremo tutto su questa celebrazione nel nostro paese preferito del sud-est asiatico. Scopri come sono le tradizioni qui, com’è il tempo in questo periodo dell’anno e, soprattutto, com’è visitare le Filippine a Natale per organizzare la tua prossima vacanza.

Come si celebra il Natale nelle Filippine?

Se avete fatto una piccola ricerca sul vostro prossimo viaggio nelle Filippine, sicuramente potete già immaginare perché è il paese asiatico in cui si festeggia il Natale con maggiore intensità. In un paese di oltre 100 milioni di persone, di cui il 92% si dichiara cristiano, lo spirito natalizio non mancherà se avete intenzione di trascorrere il Natale nelle Filippine.

Natale nelle Filippine, il più lungo del mondo

Il mese di agosto finisce e i filippini corrono a tirare fuori le decorazioni natalizie. Mentre leggi, non appena iniziano i mesi finiti in -BER, settembre è il primo, non puoi più essere sorpreso di vedere un albero di Natale o sentire canti nei centri commerciali, il Natale nelle Filippine è ufficialmente iniziato. La cosa solita è che dura più o meno fino alla prima settimana di gennaio, ma non stupitevi di vedere le decorazioni ben oltre il mese (o molto più tardi), quando già si uniscono a quelle di San Valentino.

Ma perché è così lungo? Oltre al fatto che amano tutto ciò che ha a che fare con una celebrazione, è qualcosa derivato dai valori della loro società. I filippini sono tremendamente familiari, ma anche molti di loro risiedono al di fuori del paese o delle sue province, quindi iniziano a preparare il “ritorno a casa per Natale” con largo anticipo.

Tradizioni natalizie delle Filippine

Ecco alcune delle tradizioni natalizie più popolari delle Filippine:

  • Messa del Gallo o Simbang Gabi: le messe che iniziano ad essere celebrate il 16 dicembre all’alba (tra le 3:00 e le 5:00) per 9 giorni consecutivi (novene) fino al 24.
  • Panunulúyan: il 24 di notte, viene ricreato il momento in cui si dice che Maria e Giuseppe erano in pellegrinaggio in cerca di rifugio prima della nascita di Gesù bambino. Dopo i rifiuti di molte case, arrivano alla chiesa, dove soggiornano e inizia la Messa del Gallo.
  • Vigilia di Natale: Come in molti altri paesi, anche le Filippine celebrano la vigilia di Natale (in Tagalog Christmas Eve) nella notte del 24 dicembre. Dopo una messa che si svolge a mezzanotte, la famiglia si riunisce per festeggiare. Molti si fanno anche regali l’un l’altro in questo momento.
  • Giorno di Natale: Il 25 dicembre è comune per i filippini visitare i loro parenti, in particolare i loro anziani. Qualcosa di molto tradizionale viene fatto in qualsiasi momento dell’anno, il Págmamáno, una dimostrazione di rispetto in cui il più giovane mette il dorso della mano dell’uomo più anziano sulla fronte mentre dice “mano po“. Il più grande di solito dà una benedizione e la differenza a Natale è che di solito viene dato un bonus, una somma di denaro. Un pasto e talvolta una cena speciale seguita da sessioni di karaoke, discorsi e giochi sono anche normali.
  • Decorazioni natalizie nelle Filippine: in molte case, negozi e altri edifici come le chiese è comune vedere un parall (lanterna). È una rappresentazione colorata della Stella di Betlemme, che di solito è illuminata di notte. È anche normale trovare un presepe come quelli che vediamo in Italia.
  • Carols: Pensavi di sbarazzarti di quest’anno? Il Natale nelle Filippine non sarebbe completo senza musica e cantano anche canti natalizi. Molti bambini passano vicino alle case cantando in attesa di un bonus natalizio. Ecco uno dei più popolari:

Pasti di Natale nelle Filippine

Poiché gran parte delle tradizioni natalizie nelle Filippine è arrivata sulla scia della cristianizzazione che gli Italiani hanno iniziato, molti dei piatti che di solito si vedono sui tavoli in questo periodo dell’anno sono stati ereditati da loro. Ad esempio, alla vigilia di Natale è normale una festa che include hamon (prosciutto di Natale), quezo de bola (sì, il tipico formaggio a palla), lechon, pancit, pollo galantina o relleno (pollo ripieno di altre carni e uova), torrone, castanas, macedonia (macedonia di frutta con latte condensato e panna), ensaimada e torta di frutta.

Tuttavia, sono inclusi anche piatti pre-cristiani a base di riso. Il più popolare è bibingka, una torta di riso al cocco e latte che è fatta in vasi di terracotta e condita con foglie di banano. È molto comune che venga venduto all’uscita delle chiese, specialmente dopo le novene di cui vi abbiamo parlato prima. Il Natale nelle Filippine non sarebbe lo stesso senza puto-bumbong, un’altra caramella di riso che viene cotta in tubi di bambù ed è di un curioso colore viola.

Se sei curioso di gastronomia, non perdere il nostro articolo Cosa mangiare nelle Filippine? 25 piatti e bevande tipiche.

Luoghi curiosi nelle Filippine a Natale

Per noi, trascorrere il Natale nelle Filippine significa farlo nel modo più tropicale possibile: essere su un’isola bellissima, dove possiamo goderci la spiaggia, sederci a cena in riva al mare e, dopo tutto, godere di ciò che un paese ha da offrire. Tuttavia, se stai cercando qualcosa di più curioso, in cui trasuda quell’aria natalizia che stai cercando, ecco alcune idee:

  • San Fernando, Pampanga: a nord di Manila è quella che è conosciuta come la “capitale del Natale delle Filippine”. È qui che vengono realizzati i paracoli più belli e dove vedrai le decorazioni più impressionanti. Infatti, ogni anno si tiene una festa delle lanterne giganti o Ligligan Parul. Ci sono anche processioni di basso, cioè lanterne sotto forma di figure bibliche prima di ogni novena.
  • Manila: La città diventa un po’ più tranquilla e le decorazioni natalizie la ammorbidiscono. Gli angoli più interessanti sono Via Policarpio. A Mandaluyong, poiché tutti i vicini decorano le case in un modo molto bello, e i giardini del triangolo di Ayala a Makati, che celebrano un festival di luci dalle 18:00 alle 22:00 ogni 30 minuti. Se vuoi comprare regali o decorazioni tipiche, niente come il mercato della Divisoria.

Fuochi d'artificio di Capodanno a Manila

Capodanno nelle Filippine, come si festeggia?

Stai pensando di trascorrere il Capodanno nelle Filippine? Quindi forse sei curioso di sapere come si celebra stasera da queste parti.

Midnight ha anche molte influenze spagnole. Pertanto, di solito viene fatta una cena simile alla vigilia di Natale, ma che incorpora ingredienti che danno fortuna per il prossimo anno. Quindi, in alcuni luoghi di solito si vede un piatto con 12 frutti rotondi (il cerchio non ha fine, quindi implica che la ricchezza sarà infinita), noodles (perché prolungano la vita) e dessert “appiccicosi” (perché in questo modo la famiglia rimane unita).

Sebbene non siano tradizioni seguite come il Natale, molti filippini tendono anche a indossare abiti con pois (per lo stesso motivo dei cerchi), incoraggiare i bambini a saltare alle 00:00 per crescere di più, lanciare petardi e fuochi d’artificio per spaventare gli spiriti maligni e lasciare porte e finestre (compresi armadi e cassetti) aperte per far entrare le energie buone.

Nella stragrande maggioranza dei siti turistici come El Nido, Port Barton, Bohol o Siargao, non è raro trovare un’atmosfera molto festosa. È comune che ci siano fuochi d’artificio, cene speciali in molti ristoranti e hotel e che la festa duri fino a tarda notte.

D’altra parte, Manila è dove si vedono i fuochi d’artificio più spettacolari e molti ristoranti o bar situati in cima ai grattacieli offrono cene per l’occasione e un posto dove godersele. A Okada Manila c’è un sontuoso conto alla rovescia con spettacoli di fontane, musica dal vivo e, naturalmente, fuochi d’artificio.

Anche così, il nostro angolo preferito per trascorrere il Capodanno nelle Filippine sarà sempre Malapascua. È qui che abbiamo grandi amici e molti ricordi e ci piace la sua atmosfera un po ‘più intima. Cerchiamo sempre un posto fresco dove cenare e poi non ci perdiamo il conto alla rovescia sulla spiaggia del Bounty, dove di solito si vedono anche dei fuochi d’artificio. Poi, un po’ da The Other Place e siamo finiti nel “Disco Party” ballando con tutta la città sul campo da basket.

Malapascua Festa di Capodanno

©Ignacio Izquierdo

Il tempo a Natale nelle Filippine

Una delle cose che ci piace di più di trascorrere il Natale nelle Filippine è il tempo. Siamo molto tropicali, quindi amiamo trascorrere questi appuntamenti in pantaloncini e infradito.

Come ti diciamo in Quando viaggiare nelle Filippine, dicembre è l’inizio della stagione secca in gran parte del paese ed è anche uno dei mesi più freddi. Le temperature medie sono in un intervallo confortevole tra 22ºC e 32ºC, quindi fa caldo, ma si dorme più comodamente. Se hai intenzione di andare nella zona di Baguio e Cordillera, a Luzon, tieni presente che è il periodo più freddo dell’anno e, quindi, il mercurio può scendere sotto i 10 ° C.

Sai già che il tempo nelle Filippine è imprevedibile, ma, se vuoi assicurarti meno possibilità di pioggia, concentrati su qualsiasi area del paese diversa dal sud. Ad esempio, a Siargao è la stagione delle piogge a Natale.

Com’è visitare le Filippine a Natale?

Come hai visto, il Natale nelle Filippine è vissuto con intensità e il tempo di solito accompagna, quindi è molto probabile che ti godi molto il tuo viaggio e trascorri una vacanza diversa da quella a cui eri abituato.

L’esotismo di essere fuori dal proprio paese e contemplare paesaggi molto diversi, si unisce al poter vedere le tradizioni tipiche di questo periodo dell’anno e le bellissime decorazioni. Inoltre, i filippini sono ancora più felici di darti il benvenuto e non esiteranno a augurarti un maligayang pasko o malipayong / maayong pasko, cioè un buon Natale in Tagalog e Visaya, rispettivamente.

Sia da soli, in coppia, con gli amici o la famiglia, troverete sempre qualcosa da fare e una buona atmosfera. Scegli quello che vuoi perché non c’è viaggio nelle Filippine come questo. Puoi optare per luoghi più conosciuti o più remoti, goderti la spiaggia, scalare un vulcano, una montagna, fare un tuffo in una cascata, indagare la storia delle Filippine, fare immersioni … In Cosa fare nelle Filippine puoi avere una buona idea della varietà che l’arcipelago ti offre.

La differenza fondamentale quando si viaggia per le Filippine a Natale è che ci sono più persone che si muovono del solito. Ai turisti internazionali si uniscono i cittadini nazionali e, soprattutto, gli spostamenti dei filippini, che tornano a casa per visitare le loro famiglie. È alta stagione, quindi i prezzi degli alloggi e dei voli salgono e, in molti casi, anche i posti in hotel, aerei, barche e autobus si esauriscono. Pertanto, se hai intenzione di visitare le Filippine a Natale, ti consigliamo sempre di prenotare il tuo alloggio e viaggiare il più in anticipo possibile e assicurati di non esaurirli.

Naturalmente, questo non accade nelle zone meno visitate dal turismo e bisogna considerare che le Filippine hanno più di 7.000 isole, quindi ci sono sempre opzioni per fare un viaggio molto più tranquillo.

Decorazioni natalizie nelle Filippine

Dove andare a Natale nelle Filippine

Ti abbiamo già dato alcuni indizi sopra, ma tutto dipende da cosa vuoi al tuo Natale nelle Filippine. Siamo fan dei luoghi rilassati e non ci piace essere sopraffatti da molto turismo, quindi optiamo sempre per qualcosa di più sconosciuto o una cosa intermedia come Malapascua.

Nel caso in cui tu voglia una festa, sceglieremo El Nido o Boracay. Luoghi in cui non mancherà l’atmosfera sono Port Barton, Bohol e Siargao.

Se quello che vuoi è fuggire dalla co-gestione e, soprattutto, dai prezzi elevati negli alloggi, niente come andare in luoghi più persi come Romblon, Pagudpud o Caramoan, per fare un esempio. Funziona anche molto per prenotare in anticipo in luoghi con meno turismo e un miglior rapporto qualità-prezzo come Siquijor o Camiguin. Non saranno vuoti, ma offrono un’atmosfera natalizia più moderata.

Come sempre, quello che ti incoraggiamo a fare è leggere molto sui diversi luoghi (sul nostro sito web hai tonnellate di informazioni!) e vedere se si adatta a ciò che stai cercando.

In termini di clima, il tempo tende ad accompagnare di più a Luzon, Visayas e Palawan e meno a Mindanao. Tuttavia, sai già che questa non è una scienza certa.

Cresta del gallo filippino

Consigli per andare nelle Filippine a Natale

Ecco l’elenco dei consigli che ci sarebbe piaciuto avere per visitare le Filippine a Natale la nostra prima volta:

  • Il principale: prenotare il trasporto e l’alloggio con largo anticipo. In realtà, non è per sembrare allarmante, ma ti consigliamo di farlo almeno 6 settimane prima. Questo è particolarmente importante se hai intenzione di celebrare i grandi giorni in luoghi come Coron, El Nido, Boracay, Siargao o Bohol, che sono molto turistici. Puoi rischiare di non prenotare, ma non sorprenderti se ti rimane il peggio e il più costoso. Allora non ci sono lamentele! Scopri di più su questi aspetti su Hotel nelle Filippine e Voli interni nelle Filippine.
  • Se hai intenzione di andare a Coron e El Nido, prenota la barca tra loro il prima possibile. Il prezzo di farlo online è lo stesso e risparmierai i capricci di rimanere senza biglietto. Puoi trovare maggiori informazioni in Come andare da Coron a El Nido.
  • Fai tour privati, in particolare l’isola di El Nido e Port Barton. Se li consigliamo già in altri momenti, in questo momento è quando ti consigliamo al 100% perché c’è molto più turismo e non vuoi sentire che stai andando come una pecora. Non è indispensabile, ma, se puoi, rimani con i barcaioli almeno un mese prima (possiamo darti contatti consigliati in tutti questi luoghi se ci lasci un commento). Puoi cercare altri viaggiatori da condividere sul nostro calendario.
  • Cerca di raggiungere gli aeroporti e i porti un po ‘più in anticipo. Poiché ci sono più viaggiatori, le code sono di solito più lunghe.
  • Pianifica il tuo itinerario di viaggio nelle Filippine un po ‘più sciolto di quanto faresti in altri momenti. Ti diciamo sempre che potrebbero esserci eventi imprevisti, ma a Natale potresti aver bisogno di più spazio di manovra, soprattutto se non vuoi avere tutto riservato.

Hai molte più informazioni in Raccomandazioni e suggerimenti per viaggiare nelle Filippine e Guida alle Filippine.

spiagge di Natale filippine


Speriamo di averti aiutato a capire com’è il Natale nelle Filippine e a preparare la tua prossima avventura. Puoi lasciarci qualsiasi domanda nei commenti e ti risponderemo il prima possibile.